Outplacement

L’Outplacement è l’attività con cui società autorizzate agiscono a supporto della ricollocazione di uno o più dipendenti in uscita da un’azienda.
Su mandato di un’azienda committente è offerto al lavoratore l’intervento di esperti del mercato del lavoro per la gestione della suariqualificazione professionale, della sua carriera e riorientamento nel contesto produttivo.
L’outplacement può essere individuale o collettivo in base al numero di persone coinvolte.

Al candidato è garantito un appoggio psicologico, una formazione sulle tecniche di orientamento al lavoro e di ricerca del nuovo impiego e lapossibilità di usufruire di strutture dedicate.

La gestione del servizio di outplacement richiede un alto livello di professionalità e competenze specifiche. Si tratta infatti di un servizio i cui risultati dipendono fortemente dalle capacità del fornitore di individuare correttamente i bisogni del cliente, offrirgli una consulenza completa per la gestione della criticità e del lavoratore e di fornire al candidato il supporto e gli strumenti per la ricerca di un nuovo lavoro.

Il percorso prevede inoltre una consulenza personalizzata per laredazione del curriculum vitae, per acquisire autonomia nei colloqui di selezione del personale, unaconsulenza per le iniziative di lavoro autonomo qualora ne scaturisse l’esigenza e il sostegno alla ricerca attiva di lavoro e di individuazione di eventuali offerte per tutta la durata del progetto.

In collaborazione con Dott.ssa Elena Giannino e BPI Italia


Social Widgets powered by AB-WebLog.com.